Forniamo servizi di permesso di lavoro per ottenere cittadini stranieri in Ucraina. I nostri avvocati hanno più di 10 anni di esperienza in diritto del lavoro e offriamo solo servizi di alta qualità. Durante questo processo forniamo consulenze, documenti necessari e assistenza legale. 

Come ottenere il permesso di lavoro in Ucraina?

Gli stranieri e gli apolidi possono essere assunti in Ucraina solo dopo aver ottenuto un permesso adeguato rilasciato dal Servizio statale per l’occupazione dell’Ucraina. Questi requisiti sono stabiliti dall’articolo 42 della legge dell’Ucraina «Sull’occupazione». Le persone che hanno una residenza permanente in Ucraina non hanno bisogno di un permesso di lavoro per essere impiegati dalla impresa ucraina. Pero è molto importante capire che è proprio la responsabilità del datore di lavoro di ottenere le autorizzazioni necessarie per un cittadino straniero. Se vuoi creare una azienda in Ucraina e essere nominato direttore, il permesso di lavoro è d’obbligo. In tal modo avrete bisogno del cittadino ucraino per essere un direttore candidato della compagnia fino al giorno in cui si ottiene il permesso di lavoro.

Permesso di lavoro in Ucraina può essere rilasciato per il periodo fino a 3 anni. L’autorizzazione può essere rinnovata prima che sia scaduta.

Non è un dovere per i dipendenti venire in Ucraina con l’obiettivo di ottenere un permesso di lavoro. È un’azienda che applica i documenti necessari e paga le tasse necessarie. L’autorizzazione è rilasciata al datore di lavoro (persona giuridica o unico proprietario) e non allo straniero come individuo. Quindi il permesso di lavoro può essere utilizzato per l’impiego in una particolare azienda o organizzazione. Ciò significa che se ottieni un permesso di lavoro ti sarà permesso di lavorare solo in determinate società su una determinata posizione.

Fare investimenti, attività economiche e commerciali da parte di stranieri non richiede l’ottenimento di un permesso di lavoro. Anche la registrazione statale di non ucraino come unico proprietario non richiede il permesso di lavoro. L’autorizzazione è richiesta se lo straniero intende essere nominato per la posizione di capo (direttore, direttore generale, presidente del consiglio di vigilanza, presidente) di persona giuridica di cui è un partecipante o proprietario.

È impossibile di ottenere il permesso di soggiorno se un cittadino non ha il codice fiscale ucraino.

Documenti necessari per ottenere il permesso di lavoro in Ucraina.

I seguenti documenti devono essere applicati all’autorità statale dal datore di lavoro:

  • applicazione;
  • copia del passaporto (tradotto in ucraino e certificato dal notaio);
  • una foto a colori (la dimensione di 3,5 x 4,5 centimetri);
  • progetto di contratto di lavoro;

Nell 2018, le tasse statali per il permesso di lavoro sono:

Validità Tassa dello stato
1 — 3 anni  UAH 10 572,00
6 mesi — 1 anno 7 048,00
1 — 6 mesi 3 524,00

Il pagamento viene effettuato dopo che è stata presa la decisione di emettere un documento ma non oltre 10 giorni lavorativi da tale data. Se il pagamento non è stato effettuato entro 10 giorni, il permesso di lavoro è annullato.

La legge dell’Ucraina definisce le cosiddette categorie speciali di stranieri che sono:

  • è un fondatore o azionista di una società nel quale deve essere nominato direttore o CEO;
  • si applica per mantenere una posizione che prevede la creazione di oggetti di copyright e (o) diritti connessi come manodopera principale;
  • esperto IT altamente qualificato;
  • ha un diploma di istruzione superiore (secondo la categoria di professione pertinente) di una delle istituzioni educative classificate nei primi cento in una di queste classifiche mondiali: Times Higher Education; Classifica accademica delle università mondiali; QS World University Rankings per Faculty; Ranking Webometrics delle università mondiali;

Chi può ottenere un permesso di lavoro in Ucraina?

Qualsiasi cittadino, indipendentemente dalla nazionalità. Secondo le leggi dell’Ucraina, l’occupazione è consentita a partire dall’età di 16 anni. Le persone che hanno già commesso un crimine possono essere rifiutate nel permesso di lavoro.

L’autorizzazione è concessa anche per l’impiego di:

  • i cittadini stranieri che vengono inviati da un datore di lavoro straniero in Ucraina per eseguire una determinata quantità di lavoro (servizi) sulla base di contratti stipulati tra le entità commerciali nazionali ed estere;
  • la percentuale di stranieri qualificati occupati nell’ambito dell’accordo non supera la metà del numero totale di persone che lavorano per le Condizioni del contratto;
  • gli stranieri classificati come «lavoratori trasferiti all’interno dell’azienda» secondo il calendario degli obblighi specifici nel settore dei servizi, il protocollo sull’adesione dell’Ucraina all’OMC (articolo II dell’Accordo generale sugli scambi di servizi);

La procedura dettagliata per il permesso di lavoro, le tasse statali, i termini e i requisiti sono regolati dalla Risoluzione del Gabinetto dei Ministri dell’Ucraina.

Chi non ha bisogno di ottenere il permesso di lavoro in ucraina?

Non è necessario ottenere un permesso di lavoro per le seguenti categorie di cittadini:

  • cittadini stranieri con permesso di soggiorno permanente in Ucraina;
  • rifugiati;
  • individui che hanno ottenuto il permesso di immigrazione;
  • stranieri che sono riconosciuti come persone bisognose di protezione aggiuntiva o che hanno ottenuto una protezione temporanea in Ucraina;
  • i rappresentanti della flotta marittima (fluviale) straniera e le compagnie aeree che servono tali società sul territorio dell’Ucraina;
  • dipendenti di media stranieri che sono accreditati per lavorare in Ucraina;
  • atleti professionisti, artisti e artigiani che lavorano in Ucraina;
  • lavoratori dei servizi di emergenza per lavori urgenti;
  • dipendenti di uffici di rappresentanza stranieri (registrati nel territorio dell’Ucraina secondo la procedura stabilita dalla legge);
  • ecclesiastici, ecclesiastici che devono risiedere in Ucraina temporaneamente (per motivi di invito all’organizzazione religiosa)
  • per attività canoniche o religiose solo in tale organizzazione religiosa;
  • stranieri che sono arrivati in Ucraina per partecipare all’attuazione di progetti di assistenza tecnica internazionale;
  • gli stranieri che sono arrivati a svolgere attività didattiche e / o scientifiche in istituti di istruzione superiore, università, ecc .;
  • altri stranieri nei casi previsti dalle leggi e dai trattati internazionali dell’Ucraina;

Il coinvolgimento di specialisti e lavoratori stranieri altamente qualificati, il cui fabbisogno è necessario per il progresso dell’economia ucraina, viene effettuato per i motivi definiti dalla legge dell’Ucraina «Sull’immigrazione».

L’impiego di stranieri non richiede la prova a un’agenzia di collocamento se tale individuo fa affidamento su una categoria speciale di stranieri. 

Permesso di lavoro non autorizza uno straniero a risiedere in Ucraina. Ma ottenere il permesso di lavoro è uno dei principi fondamentali per ottenere il permesso di soggiorno in Ucraina. Molte persone ottengono un permesso di lavoro con l’obiettivo di ottenere un permesso di soggiorno in Ucraina. Non esiste un tale tipo di visto per l’Ucraina come visto di lavoro.